Mediocredito Centrale

Incentivi Regionali

 

 

In Evidenza
 

 

Regione Friuli Venezia Giulia

Regione Lazio

Con Decreto del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia dell'11 aprile 2017, n. 078, è stato deciso di triplicare il contributo concesso a valere sugli interventi "Sabatini" e "Nuova Sabatini". La diminuzione nel corso del tempo del tasso di riferimento per le operazioni di attualizzazione ai sensi della normativa "Sabatini", sceso da un valore superiore al 3% all'inizio del 2012 ad un valore inferiore al 1% alla fine del 2016, aveva comportato infatti un consistente abbassamento dell'agevolazione concessa. Al fine di rafforzare lo strumento agevolativo, vista anche la ripresa della domanda di finanziamenti da parte delle imprese e degli investimenti produttivi, la Regione ha previsto un consistente aumento del valore del contributo concesso a fronte dell'acquisto o il leasing di macchinari.


Regione Marche

La Regione Marche, con Decreto del Dirigente della P.F. Programmazione Nazionale e Comunitaria n. 106 del 16 novembre 2017, ha stabilito la riapertura dei termini per la presentazione delle richieste di attivazione del Fondo relativamente alla linea di intervento “Misure a sostegno del rafforzamento dei Confidi di II livello tramite controgaranzia”. L’intervento è finalizzato a migliorare le condizioni di accesso alle fonti finanziarie da parte delle PMI della Regione mediante concessione di una controgaranzia pubblica nell’ambito degli strumenti di ingegneria finanziaria.

La Regione Lazio sostiene l'economia imprenditoriale con "FARE LAZIO", una piattaforma telematica dedicata alle PMI ed ai Liberi Professionisti per accedere agli interventi agevolativi previsti dalla Regione.

Il Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI), formato da Artigiancassa e da Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale si è aggiudicato la gestione dei nuovi bandi della Regione Lazio, volti a favorire l'accesso al credito delle imprese del territorio.